fbpx
LaptopLifeStyle

VPN: cos’è e perché usarne una

VPN: cos'è e perché usarne una
Photo by Petter Lagson on Unsplash

Indice

Presentazione

Benvenuto in questo nuovo post. Oggi parliamo di VPN, acronimo di Virtual Private Network, una tecnologia molto utilizzata nel contesto di internet.

In questo articolo cercheremo di capire cos’è da un punto di vista informatico, scoprendo perché è così importante usarne una.

Infine, faremo alcuni esempi pratici parlando in particolare di un singolo provider VPN.

Cos’è una VPN

Una Virtual Private Network, come ci suggerisce il nome, è una rete privata virtuale instaurata in un contesto potenzialmente poco sicuro come internet.

Riflettendo sulle possibilità di utilizzo, viene subito un mente uno scenario in cui questa tecnologia viene utilizzata da un istituzione, ente o azienda per collegare le diverse sedi sparse su un territorio più o meno grande, simulando a tutti gli effetti una rete privata unica.

Effettivamente, quello sopracitato, è uno dei casi d’utilizzo più comune. In queste situazioni, la connessione avviene per mezzo di un client (hardware o software) e un tunnel reso sicuro dalla crittografia.

Tuttavia, benché l’esempio classico sia quello di un’azienda, con il tempo si sono aperti diversi scenari che hanno reso questo servizio appetibile e utilizzabile anche per un utente comune di internet, con notevoli vantaggi.

In tal senso, il caso di utilizzo più comune prevede l’installazione di un software apposito e il pagamento di un abbonamento per fruire del servizio. Non mancano tuttavia servizi gratuiti altamente sconsigliati per questioni di sicurezza

Tipologie di VPN

Definiamo ora 3 tipologie principali di VPN:

  • Trusted VPN

Si tratta di una tipologia di VPN creata in comune accordo con un ISP (Internet Service Provider) che si occupa di definire le modalità con le quali i dati verranno trasmessi tra le varie parti, ottimizzando le prestazioni. In questo caso, non viene considerata la sicurezza della comunicazione come caratteristica fondamentale

  • Secure VPN

Questa tipologia di VPN punta sulla sicurezza della comunicazione, attraverso vari protocolli di cifratura più o meno affidabili (es. OpenVPN, IKEv2, IPsec). In questo caso, le modalità di trasmissione non sono gestite al meglio dunque, la velocità e la prestanza non sono garantite

  • Hybrid VPN

Si tratta di un compromesso tra le due tipologie sopracitate che cerca di convogliare i diversi vantaggi di una e dell’altra. Per questo motivo, si tratta dell’opzione più utilizzata a livello aziendale

PRO e CONTRO

PRO e CONTRO di una VPN

Analizziamo, in questo paragrafo, vantaggi e svantaggi di utilizzo di una VPN. Ci soffermeremo, da ora in poi, a considerare solo il caso di un utente comune tralasciando i vari contesti aziendali trattati in precedenza.

PRO

  • Possibilità di camuffare il proprio indirizzo IP ai vari siti e sulla rete in generale
  • Facilità di utilizzo e di configurazione. Il tunneling è effettuato sull’intero sistema in cui la VPN è installata
  • Possibilità di eludere la censura e superare le barriere territoriali.

Per esempio, usando una VPN potremmo accedere senza problemi al catalogo di Netflix USA collegandoci al server USA del nostro provider. Sarà quest’ultimo a raccogliere la nostra richiesta e inoltrarla ai server di Netflix, facendoci apparire a tutti gli effetti come un utente americano

  • Aumento di sicurezza quando connessi a una rete WiFi pubblica
  • Navigazione pulita e libera da tracciamento e pubblicità indesiderata

CONTRO

  • Possibilità di rallentamenti e problemi di latenza
  • Si potrebbero lasciare tracce sui server del provider VPN

Come scegliere un provider VPN

Ci sono diversi criteri in base al quale poter valutare e quindi scegliere un provider VPN, eccone alcuni

  • Privacy Policy adottata
  • Protocolli disponibili
  • Numero e posizione nodi disponibili
  • Costo Abbonamento

Il nostro consiglio, SurfShark

Sulla base dei criteri appena elencati e in seguito a vari test durati molti mesi, il nostro consiglio ricade su SurfShark, un provider che soddisfatta tutti i punti trattati ad un costo banale.

Se sei interessato al servizio, utilizza questo link per ottenere uno sconto aggiuntivo su qualsiasi tipo di abbonamento.

Conclusione

Per qualsiasi domanda o richiesta ti invito a utilizzare i vari form di contatto che trovi sul sito oppure, cliccando su questo link troverai tutti i nostri account social tramite i quali potrai fruire di vari contenuti supplementari e restare aggiornato sulle ultime pubblicazioni.

A tal proposito, ti invito a dare un’occhiata a tutti gli altri contenuti presenti nella sezione articoli del blog.

Se invece apprezzi il nostro lavoro e vorresti contribuire al progetto e alle spese da esso derivanti con una piccola donazione, ti invito ad utilizzare questo link.

A presto.

Articoli Correlati

Ho avuto un sacco di sogni quando ero un ragazzino, e penso che gran parte di ciò sia nato dal fatto che ho avuto la possibilità di leggere molto

Bill Gates
Articoli Consigliati
Sponsor
Seguici su Facebook
Esplora