fbpx
LaptopLifeStyle

Instagram Tips [ Pt.2 Creare link personalizzati tracciabili ]

link tracciabili
Photo by on ???????? Claudio Schwarz | @purzlbaum on Unsplash

Indice

Presentazione

Benvenuto in questo nuovo post. Oggi proseguiamo con la rubrica “Instagram Tips” dove ci occuperemo di analizzare alcuni trucchi e idee per una migliore gestione di un profilo instagram aziendale.

In questo secondo articolo, analizzeremo uno strumento per creare dei link completamente personalizzati e tracciabili.

Il problema

Che si parli di un influencer, di un content creator o di una pagina aziendale, chiunque tra queste categorie di persone condivide link con il proprio pubblico.

Qualunque sia il tipo di risorsa condivisa, per un creator digitale è assolutamente fondamentale tracciare il comportamento dei propri seguaci.

Per esempio, potrebbe essere interessante scoprire quante persone hanno cliccato su un dato link oppure da che posizione nel mondo è stato più visualizzato o ancora il periodo di tempo in cui è stato aperto più spesso.

Queste sono solo alcune delle metriche che è possibile studiare con lo strumento che tratteremo oggi.

La soluzione, Bit.ly

La soluzione in questione si chiama Bit.ly.

Bit.ly nasce come servizio di link shortener ovvero, un tool che permette di trasformare link lunghi e complessi in un URL semplici e mnemonici.

Effettivamente, uno degli usi più comuni del sito è proprio questo. Tuttavia, come avrai capito, tramite questo strumento è possibile anche realizzare delle ottime analisi statistiche sui link pubblicati.

Ma prima di iniziare con i tecnicismi partiamo dalle basi del servizio.

Funzionamento di Bit.ly

Come prima cosa, per poter usufruire dei servizi offerti, dovrai registrarti. Il processo è molto semplice e veloce. Potrai farlo direttamente da questo link.

Dopo aver raggiunto la pagina, clicca su sign up e scorrendo in baso seleziona il piano gratuito (potrai effettuare un upgrade anche in futuro).

A registrazione completata, ti si presenterà una pagina molto semplice e minimale dalla quale potrai creare i tuoi link personali.

Per far ciò, molto banalmente, dovrai cliccare su “Create – Link”. Fatto ciò dovrai inserire il link effettivo della risorsa. Dopo aver fatto ciò potrai mascherarlo con un tuo link personalizzato.

Una volta creato il tuo primo link, esso apparirà in homepage e cliccando su di esso potrai analizzare diverse metriche interessanti e in particolare, potrai capire quante persone hanno cliccato su di esso.

Ovviamente per far ciò dovrai condividere con i tuoi seguaci solo ed esclusivamente il link Bit.ly. Infatti, cliccando su di esso il servizio si occuperà di effettuare un redirect sul sito effettivo memorizzando le opportune informazioni sull’utente.

Bit.ly Basic e Premium

Fino ad ora abbiamo parlato solo ed esclusivamente di tutto quello che è possibile realizzare usando Bit.ly Free. Tuttavia, un piano gratuito, benché molto comodo, presenta molte limitazioni. In particolare si è costretti a usare il dominio Bit.ly quindi, per quanto i link possano essere personalizzabili, tramite un piano free, non lo saranno mai completamente.

In secondo luogo, usando un piano gratuito i dati analizzabili sono relativamente pochi. A questo punto avrai capito che Bit.ly mette a disposizione dei piani a pagamento.

Dunque, senza ripetere inutilmente informazioni, ti rimando direttamente alla landing page dove potrai trovare tutte le informazioni del caso.

Come potrai notare, i prezzi sono davvero molto alti ma, avendo un profilo aziendale molto famoso, potrebbe essere una buona idea effettuare una sottoscrizione quanto meno basic con la quale è possibile ottenere almeno un dominio personalizzabile.

Solo in questo modo potrai creare dei veri e propri link personalizzati e tracciabili

Conclusione

Per qualsiasi domanda o richiesta ti invito a utilizzare i vari form di contatto che trovi sul sito oppure, cliccando su questo link troverai tutte le nostri account social tramite i quali potrai fruire di vari contenuti supplementari e restare aggiornato sulle ultime pubblicazioni.

A tal proposito, ti invito a dare un’occhiata a tutti gli altri contenuti presenti nella sezione articoli del blog.

Se invece apprezzi il nostro lavoro e vorresti contribuire al progetto e alle spese da esso derivanti con una piccola donazione, ti invito ad utilizzare questo link.

A presto.

Articoli Correlati

Ho avuto un sacco di sogni quando ero un ragazzino, e penso che gran parte di ciò sia nato dal fatto che ho avuto la possibilità di leggere molto

Bill Gates
Articoli Consigliati
Sponsor
Seguici su Facebook
Esplora