fbpx
LaptopLifeStyle

I migliori sconti e omaggi digitali per studenti [Parte 1]

sconti digitali studenti
Foto di StockSnap da Pixabay

Indice

Presentazione

Benvenuto in questo nuovo post. Sei uno studente? Se in possesso di una mail istituzionale? Se la risposta è sì, probabilmente ti stai perdendo decine di sconti e omaggi digitali a te dedicati.

Oggi cercheremo di fare il punto della situazione su questo argomento e in particolare, ti elencherò le offerte più utili nel contesto digital.

Ma senza perderci ulteriormente in chiacchiere, partiamo subito con l’elenco in questione.

Amazon Prime Student

Che tu sia uno studente o meno, sono sicuro che tu abbia acquistato almeno una volta da Amazon. Allo stesso modo, è molto probabile che tu abbia un abbonamento ad Amazon Prime per ricevere i tuoi pacchi velocemente e senza pagare ulteriori spese di spedizione.

Bene, Amazon Prime è uno dei tanti servizi che prevede un piano scontato per studenti universitari e non solo.

In particolare, Amazon, offre agli studenti uno sconto del 50% sull’abbonamento per un totale di 18€ all’anno anziché i soliti 36€.

Registrati tramite questo link e otterrai in aggiunta 90 giorni d’uso gratuiti. Inoltre, utilizzando il codice sconto STUDENT10 potrai ricevere un ulteriore sconto di 10€.

Avrai solo bisogno di una mail istituzionale fornita dalla tua scuola o università.

Spotify Premium

Probabilmente non ne eri a conoscenza, ma Spotify, proprio come Amazon, mette a disposizione un abbonamento scontato del 50% per gli studenti.

Le funzionalità previste sono identiche a quelle che otterresti con un semplice abbonamento premium da 9,99€ al mese. Tuttavia, in questo caso sono necessarie alcune precisazioni:

  • È necessario essere maggiorenni
  • È necessario essere iscritti ad un’università
  • Il prezzo scontato di 4,99€ al mese sarà valido solo per i primi 12 mesi dopodiché si passa automaticamente al classico abbonamento premium (9,99€ al mese)
  • La promozione include anche un mese gratuito di prova

Se sei interessato all’offerta e vorresti maggiori informazioni ti consiglio di dare un’occhiata a questo link.

Microsoft Office 365

Chiudiamo la prima parte di questa interessante rubrica con un altro servizio molto famoso e utile.

Stiamo parlando della nota suite Microsoft Office 365 comprendente Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Access e moltissimi strumenti utili per ogni studente che si possa definire tale.

La notizia grandiosa è che in questo caso non stiamo parlando di uno sconto ma di un vero e proprio omaggio. Infatti, Microsoft offre la sua suite a tutti gli studenti idonei per tutta la durata del corso di studio. Le condizioni di partecipazione sono molto semplici:

  • È necessario essere maggiorenni
  • È necessario essere in possesso di una qualsiasi mail istituzionale fornita da un istituto idoneo

Ancora una volta per maggiori informazioni o semplicemente per registrarti al servizio ti rimando alla pagina ufficiale

Recap

Siamo giunti al termine di questa prima parte. Spero di esserti stato utile facendoti scoprire qualche offerta di cui non eri a conoscenza.

Se così non fosse, non preoccuparti, potrai consultare la seconda parte di questo articolo dove troverai altrettanti tool e servizi digitali gratuiti o scontati.

Oppure visita la terza parte di questa rubrica per approfondire il funzionamento del “GitHub Developer Pack”, un pacchetto di sconti e omaggi per studenti del valore di oltre 200.000$.

Conclusione

Per qualsiasi domanda o richiesta ti invito a utilizzare il form di contatto che trovi sul sito oppure, cliccando su questo link troverai tutti i nostri account social tramite i quali potrai fruire di vari contenuti supplementari e restare aggiornato sulle ultime pubblicazioni.

A tal proposito, ti invito a dare un’occhiata a tutti gli altri contenuti presenti nella sezione articoli.

Se invece apprezzi il nostro lavoro e vorresti contribuire al progetto e alle spese da esso derivanti con una piccola donazione, ti invito ad utilizzare questo link.

A presto.

Articoli Correlati

Ho avuto un sacco di sogni quando ero un ragazzino, e penso che gran parte di ciò sia nato dal fatto che ho avuto la possibilità di leggere molto

Bill Gates
Articoli Consigliati
Sponsor
Seguici su Facebook
Esplora