fbpx
LaptopLifeStyle

Come vendere libri usati online

vendere libri usati online
Photo by Cristina Gottardi on Unsplash

Indice

Presentazione

Benvenuto in questo nuovo post. Che tu sia uno studente universitario, un padre di famiglia o un’anziana signora in pensione, sono sicuro di una cosa, la tua casa è piena di libri che prendono la polvere.

Quanto sarebbe bello poter vendere questi libri per guadagnare qualche euro in più? In questo modo se ne potrebbero comprare di nuovi o semplicemente intascare il guadagno.

Bene, oggi sono pronto per presentarti un sito disposto ad acquistare i tuoi libri usati ritirandoli comodamente da casa tua.

Dove vendere i tuoi libri?

La piattaforma in questione si chiama Libraccio e come il nome lascia intendere, si occupa di compravendita di libri usati per la scuola e non solo.

Ovviamente, il sito è pensato principalmente per tutti coloro che vogliono acquistare dei libri a basso costo senza recarsi in cartolibreria e attendere che qualche venditore si faccia avanti.

Tuttavia, in questa sede non ci interessa questo aspetto ma, piuttosto, siamo interessati a vendere i nostri libri usati alla piattaforma in questione. Per fare ciò, dovrai recarti nell’apposita sezione del sito.

Che libri potrai vendere?

Prima di fiondarti sul sito, cerchiamo di capire quali libri verranno accettati in fase di vendita.

Prima di tutto, come è logico pensare, non saranno accettati tutti quei libri scolastici dismessi o non più in uso. Infatti, ogni anno, i consigli scolastici aggiornano il materiale in uso, deprecandone dell’altro.

Dunque, se sei intenzionato a vendere i libri della tua scuola elementare frequentata ormai vent’anni fa, ti fermo in anticipo, non ci riuscirai.

Se invece i tuoi figli o parenti hanno da poco completato il loro percorso di studi, c’è una buona probabilità che i loro libri vengano accettati.

Lo stesso discorso vale per tutti quei libri “non scolastici”.

Quindi, cerca di procurarti del materiale ancora in uso o ricercato sul mercato.

Come creare una richiesta di vendita

Per creare una richiesta di vendita, come accennato, non dovrai fare altro che recarti nella sezione dedicata.

Dopodiché, sarà necessario procurarti tutti i codici ISBN dei libri in questione. Se non sai dove trovarlo, solitamente potrai recuperare quest’informazione sul retro del libro oppure scansionando il codice a barre dello stesso.

Dopo aver fatto ciò, prova a inserire uno o più codici nella casella di testo apposita. A questo punto, il sito ti indicherà quelli accettati fornendoti un prezzo approssimativo di vendita.

Reitera questa operazione per ogni libro che hai intenzione di vendere. Al termine di questo semplice passaggio, procedi cliccando “vendi i libri selezionati”. Ti verrà chiesto di inserire alcuni dati utili per il ritiro.

A questo punto, non dovrai far altro che attendere il corriere che verrà a prelevare il pacco direttamente da casa tua.

Per ulteriori informazioni relativamente al ritiro e alle linee guida del sito ti invito a dare un’occhiata alla sezione specifica. Consulta attentamente questi dati prima di creare la tua richiesta di vendita.

Metodi di pagamento

A ritiro completato, quando Libraccio riceverà i tuoi libri e avrà verificato la condizione degli stessi, riceverai il tuo pagamento. Avrai la possibilità di scegliere tra i seguenti metodi:

  • Buono Libraccio (prevede un extra-valutazione del 5%)
  • Bonifico bancario (prevede una commissione di 1,90€)
  • Pagamento PayPal (prevede una commissione di 0,90€)

Conclusione

Per qualsiasi domanda o richiesta ti invito a utilizzare i vari form di contatto che trovi sul sito oppure, cliccando su questo link troverai tutti i nostri account social tramite i quali potrai fruire di vari contenuti supplementari e restare aggiornato sulle ultime pubblicazioni.

A tal proposito, ti invito a dare un’occhiata a tutti gli altri contenuti presenti nella sezione articoli del blog.

Se invece apprezzi il nostro lavoro e vorresti contribuire al progetto e alle spese da esso derivanti con una piccola donazione, ti invito ad utilizzare questo link.

A presto.

Articoli Correlati

Ho avuto un sacco di sogni quando ero un ragazzino, e penso che gran parte di ciò sia nato dal fatto che ho avuto la possibilità di leggere molto

Bill Gates
Articoli Consigliati
Sponsor
Seguici su Facebook
Esplora